Come Ritrovare il tuo Smartphone Perduto o Rubato con Google

237
views

Google ci offre tantissime funzionalità, (molto utili in questo caso), che purtroppo in pochi conoscono. Una delle funzioni più utili sicuramente è quella che ti permette di ritrovare uno smartphone perduto o rubato. In questa guida vi illustreremo Come Ritrovare il tuo Smartphone Perduto o Rubato con Google.



Perdere un device oggi, che sia uno smartphone o un tablet, non è solo un problema a livello economico ma, soprattutto perché mettiamo a rischio la nostra privacy,  se questo va a finire nelle mani sbagliate.  Gli smartphone infatti custodiscono molti dati personali. Il telefonino dispone di alcuni sensori che permettono a chiunque, e in pochi secondi, di rintracciarlo. Uno degli strumenti più validi per la localizzazione del nostro device è realizzato da Google ed è presente all’interno del motore di ricerca più famoso al mondo.

Tutto quello di cui abbiamo bisogno è di una connessione internet e di un pc.

Come Ritrovare il tuo Smartphone Perduto o Rubato con Google

È molto importante che sullo smartphone sia installata l’applicazione Google. Il tool funziona meglio se la localizzazione sul device è attiva e la modalità è impostata su “Estrema precisione”. È fondamentale anche che tutti i servizi internet e cellulari siano abilitati. E, ovviamente, che il telefonino sia acceso.

Prima cosa da fare è aprire un Browser e accedete al vostro account Google (lo stesso utilizzato sullo smartphone). Tornate indietro e nella barra di ricerca di Google digitate “Trova il mio telefono”. Sul motore di ricerca, subito dopo alcuni secondi, comparirà una mappa sulla quale sarà visualizzata la posizione del vostro cellulare.

Funzione molto importante è quella che se dimenticate il cellulare magari a casa o in ufficio è possibile fare uno squillo per localizzarlo. Sperando che questo Tool sia utile in caso di smarrimento del vostro smartphone.