Home Edilizia Cucina in Muratura Fai Da Te: Costi, Consigli e Materiali Migliori

Cucina in Muratura Fai Da Te: Costi, Consigli e Materiali Migliori

20

Se stai pensando di realizzare una cucina in muratura fai da te, questo articolo può esserti molto utile. Abbiamo infatti raccolto una serie di consigli pratici per dare vita al tuo progetto, accompagnati da informazioni sui costi e sui materiali più indicati per conciliare funzionalità e risparmio.

Cucina in Muratura Fai Da Te: Costi, Consigli e Materiali Migliori

 

I Costi Per Una Cucina in Muratura Fai Da Te

Per calcolare i costi di una cucina in muratura fai da te , bisogna partire innanzitutto dal progetto. Il consiglio è di valutare diverse proposte, cercando informazioni online, su riviste specializzate o visitando gli store di arredamento. Per i materiali da costruzione per la cucina in muratura, puoi visitare il sito di Echome Aurea Srl 3911450926, cercare tutto ciò che ti serve e avere già un’idea di massima dei costi delle componenti principali. Per avere un’idea di massima considera una spesa che va dai 2.000 ai 10.000 euro. I due estremi sono determinati dal fatto che le cucine possono avere metrature differenti e i costi lievitano in base al tipo di materiale e alle tipologie di complementi.

 

Consigli Per Realizzare Una Cucina In Muratura Fai Da Te

Per realizzare una cucina in muratura fai da te, ci sono diverse fasi costruttive da considerare. La prima è la creazione dei muretti intermedi che permettono che andranno a sostenere tutti i piani d’appoggio della cucina e gli elettrodomestici. Si possono utilizzare i mattoni di siporex che si montano con compongono mediante l’utilizzo di calce. L’altezza consigliata è di almeno 85 centimetri con una profondità di 60 cm. Se però avete esigenze di spazio specifiche, la profondità può essere ridotta o anche allungata.
Una volta terminata la costruzione della struttura, si procede con la realizzazione dei piani d’appoggio e dei fondi dei mobili. Per farlo, sono necessarie delle aste di legno, che vanno poi modellate a seconda delle esigenze. Per il fissaggio dei ripiani, utilizza degli ancoraggi in acciaio.
La terza fase costruttiva prevede la collocazione dei ripiani, a seconda del materiale scelto, che vanno incollati ai piani di appoggio con collanti speciali ad alta resistenza. Si procede poi con l’inserimento della cappa, del forno e di tutti gli elementi accessori come il top, le mensole e i ripiani a parete che dipendono, nelle forme e nei modelli, dallo stile scelto per arredare la cucina.
La realizzazione di una nuova cucina in muratura può essere inoltre occasione per scegliere elettrodomestici più performanti dal punto di vista dei consumi. Con il caro bollette, è preferibile scegliere dispositivi elettronici a basso consumo, così da abbassare le spese domestiche e ridurre le emissioni.

 

I Materiali Migliori Per Una Cucina In Muratura Fai Da Te

I materiali per una cucina in muratura fai date vanno scelti con molta cura, perché l’obiettivo è garantirsi efficienza e lunga durata.
Abbiamo già citato il siporex, detto anche calcestruzzo cellulare, che permette di ridurre i costi. In alternativa si può utilizzare il multistrato, ma è più costoso e richiede una lavorazione più lunga.
Per il materiale da fissaggio punta sempre sulla qualità, con colle specifiche e sistemi di ancoraggio resistenti. Per le finiture, in cucina si usano solitamente le piastrelle in maiolica e per i top cucine il laminato per le cucine moderne o la pietra o il marmo per le cucine classiche.

 

Potrebbe anche interessarti:

 

 

Weareblog è un blog multicategoria con tantissimi tutorial sul mondo della telefonia, internet e Computer. Una scrittura facile e senza troppi giri di parole, permetterà anche agli utenti meno esperti di trovare la soluzione più idonea al loro problema. Uno staff sempre attento alle novità del settore vi terrà sempre aggiornato. E allora cosa aspetti? Entra su Weareblog.it