Huawei, Modem Balong 5000: Caratteristiche Hardware e Tecniche

9
views

l colosso cinese Huawei continua il suo sviluppo tecnologico, questa volta lo fa presentando quello che sarà il modem più potente di sempre, Balong 5000. La tecnologia adoperata che consentirà di viaggiare online in modo super veloce, sarà quella del 5G.

Tra le particolarità del dispositivo che consente di collegarsi a internet, vi è l’integrazione del chip che andrà a competere direttamente con Snapdragon X50 di Qualcomm adoperato fino ad oggi sugli smartphone di ultima generazione.

Huawei, Modem Balong 5000: Caratteristiche Hardware e Tecniche

 

Torino-prima-antenna-5G-italia

Fino ad oggi abbiamo assistito a quelli che sono i modem 4G LTE altrettanto veloci, ma non così tanto da raggiungere la velocità che potrebbe raggiungere il nuovo Balong 5000 di Huawei. Il chip infatti, secondo le indiscrezioni riporterebbe queste caratteristiche tecniche:

In download, ovvero quando l’utente scarica dal web, la velocità dovrebbe arrivare a 4.6 gigabit al secondo (Gbps). Mentre l’upload, cioè nel momento in cui si caricano allegati sulla posta elettronica o altri documenti su internet, la massima velocità sarà di 2,5 gigabit al secondo.

Nonostante la connessione 5G non sia stata ancora affermata in Italia ( Si è conclusa da poco l’asta per l’assegnazione delle frequenze ai 4 Gruppi mobile Italiani Iliad, Tim, Vodafone e 3/Wind ), Huawei sa già come affrontare quest’ultima tecnologia per viaggiare alla velocità della luce. Lo farà grazie al segnale d’elevatissima frequenza, mmWave ( Questa è la tecnologià che ha fatto accusare Huawei da parte degli Stati Uniti per un presunto caso di spionaggio e per alcune falle di sicurezza sulla rete 5g ).

Il chip per il modem Balong 5000 sarà compatibile per gli smartphone

Per gli utenti che necessitano di una connessione internet iper veloce anche per gli smartphone, secondo le indiscrezioni Huawei avrebbe realizzato la struttura del chip che verrà integrato sul modem Balong 5000 anche per quest’ultimi device mobile, dovremmo riuscire anche a giocare con le ultime console che ci consentono di partecipare a battaglie e partite online in multigiocatore.

Grazie anche ad una complessa struttura ingegneristica, nonostante la potenza dell’apparecchiatura elettronica, quest’ultima non influenzerà negativamente la durata della batteria degli smartphone.

Huawei però non si sofferma alle piccole cose, infatti qualora la tecnologia 5G non dovesse funzionare in determinate zone della città, la connessione si convertirebbe automaticamente in rete 2G, 3G e 4G.

Ciò dipenderà chiaramente, da quale rete viene supportata dallo smartphone di riferimento. Qualora Balong 5000 fosse realmente così efficace sotto ogni punto di vista, esso verrà integrato anche in altre apparecchiature, quali: Laptop, smartphone e veicoli a guida autonoma.

La prima domanda che sorge spontanea è: quindi l’era delle reti cablate terminerà a breve? Chiaramente bisognerà attendere l’ufficialità dell’uscita sul mercato del modem Balong 5000 con connessione al 5G, per capirne la sua efficace e la conferma dei componenti hardware e poter valutare il suo reale impatto sulle nostre vite.
Attualmente in Italia molti comuni sono raggiunti a stento dalla tecnologia della fibra cablata, ci chiediamo quindi se sarà possibile che un utente riuscirà ad usufruire prima della rete 5g piuttosto che un servizio di Fibra cablata.

Weareblog è un blog multicategoria con tantissimi tutorial sul mondo della telefonia, internet e Computer. Una scrittura facile e senza troppi giri di parole, permetterà anche agli utenti meno esperti di trovare la soluzione più idonea al loro problema. Uno staff sempre attento alle novità del settore vi terrà sempre aggiornato. E allora cosa aspetti? Entra su Weareblog.it