Le Migliori Alternative al Motore di Ricerca Google

156
views

Google è il motore di ricerca più utilizzato al mondo. Solo in Italia viene utilizzato dal 94% di utenti che navigano su internet (i dati sono relativi al 2015, ma non crediamo che siano cambiati di molto). Grazie ai motori di ricerca, riusciamo ad avere molte informazioni importanti. Ma soprattutto a dare delle informazione su di noi. Ad ogni nostra ricerca, infatti, il motore riesce ad acquisisce molte informazioni su di noi che vengono rivendute a chi decide di investire in pubblicità affidandosi a Google. In questa guida vi illustreremo quali sono Le Migliori Alternative al Motore di Ricerca Google, anche se trovarne una è veramente difficile.

Le Migliori Alternative al Motore di Ricerca Google



Bing

Le Migliori Alternative al Motore di Ricerca GoogleBing rimane sicuramente l’alternativa numero uno a Google e il suo più “agguerrito” concorrente. Il motore di ricerca di Microsoft è nato dalle ceneri Live Search nel giugno 2009. Mostra ogni giorno uno sfondo diverso: paesaggi, animali, oggetti e via dicendo, anche se ultimamente è stato oggetto di uno sfondo che ha non poco fatto parlare di se. In una splendida spiaggia vi era disegnato un pene, che non è passato inosservato agli occhi degli utenti.

 

Virgilio

Le Migliori Alternative al Motore di Ricerca GoogleVirgilio è tra i più vecchi motori di ricerca presenti su internet nato nel lontano 1996. Secondo Alexa, si posiziona fra i primi 100 domini più consultati in Italia. Il nome del portale si rifà a Publio Virgilio Marone, la guida di Dante nella Divina Commedia. E’ sicuramente tra Le Migliori Alternative al Motore di Ricerca Google.

 

Qwant

Le Migliori Alternative al Motore di Ricerca GoogleQwant è una società francese che fornisce l’omonimo motore di ricerca che negli ultimi anni si è fatto un po’ di spazio in questo settore molto difficile. Dichiara di non fare uso del profilazione dell’utente o del bolla di filtraggio per presentare i risultati della ricerca, quindi un modo in più per proteggere la nostra privacy. E’ un motore di ricerca nuovo visto che è nato nel 2013.

 

Ixquick

Le Migliori Alternative al Motore di Ricerca Google

Graficamente ci ricorda Google, anche nella semplicità del template. Ixquick però riesce a tutelare la nostra privacy. Disponibile anche nella versione in italiano. Vi permette di interporre tra voi e il sito da visitare un proxy che si può scegliere direttamente tra i risultati di ricerca.