Ottica Sigma 105mm F2.8 EX DG OS HSM Macro per Nikon

6
views

Le ottiche Sigma 105mm (disponibili per Canon e per Nikon) rappresentano una più che buona opzione in termini di obiettivi, soprattutto per merito della stabilizzazione dell’immagine integrata. Bisogna però premettere sin da subito che a grandi prestazioni corrisponde anche un prezzo abbastanza alto. Per questo motivo, conviene andare a scoprire la recensione di queste ottiche Sigma, non prima di aver fatto una premessa: chi vuole può trovarle anche presso e-commerce di settore come Fc Web Store, fra l’altro un rivenditore Nikon autorizzato. Veniamo dunque alle informazioni relative a queste ottiche Sigma così interessanti.

Ottica Sigma 105mm F2.8 EX DG OS HSM Macro per Nikon

29

Recensione Ottiche Sigma 105mm

Si comincia col dire che queste ottiche Sigma offrono un campo visivo con una lunghezza focale equivalente a 160 millimetri. Si tratta di una notizia molto positiva, soprattutto per chi intende fotografare soggetti come fiori e insetti. L’apertura massima di f/2.8 consente di limitare la profondità di campo, dando così la possibilità di concentrare tutta l’attenzione sul soggetto principale. In secondo luogo, va detto che il primo piano e lo sfondo sfocato regalano un effetto visivo molto piacevole e morbido. Tuttavia, la luminosità di questa ottica Sigma non è costante, ma si tratta di un fenomeno del tutto normale nel campo degli obiettivi macro. Di contro, chi si affaccia per la prima volta in questo mondo, potrebbe rimanere spiazzato da questa notizia.

Nikon foto

Costruzione e Autofocus

Le ottiche Sigma 105mm vengono realizzate utilizzando un tipo di plastica di alta qualità, integrata da un supporto in metallo. La struttura, nella sua interezza, si dimostra molto solida e dà ottime sensazioni di sicurezza, senza poi considerare che l’anello per la messa a fuoco gira senza alcuna difficoltà. Da aggiungere il fatto che questo obiettivo include anche un paraluce e un astuccio davvero spazioso. In secondo luogo, sulle ottiche Sigma 105mm è possibile trovare anche gli interruttori per il controllo della stabilizzazione dell’immagine, lo switch fra AF e messa a fuoco manuale, e la limitazione della gamma di messa a fuoco. Quest’ultima è un’opzione a dir poco utile, soprattutto in un obiettivo macro. Ed ecco una lista delle principali specifiche tecniche di queste ottiche Sigma.

  • Stabilizzazione dell’immagine
  • Lenti/gruppi: 16/11
  • Lunghezza per diametro: 126 x 78 mm
  • Dimensione del filtro: 62
  • Peso: 725 grammi
  • Paraluce
  • Custodia

L’autofocus delle ottiche Sigma 105mm con attacco Nikon è di tipo HSM (Hyper Sonic Motor), mentre la messa a fuoco si dimostra scorrevole, e di fatto priva di rumore. Ad una completa apertura, è possibile che si verifichi la vignettatura, soprattutto quando si fa la foto ad un cielo blu intenso: tuttavia, visto che in genere un obiettivo macro viene usato per altri scopi e per altri soggetti, questo non rappresenta un grosso problema.

 

Altre Informazioni Utili

La stabilizzazione dell’immagine è con tutta probabilità uno dei veri punti di forza delle lenti 105mm a marchio Sigma, per merito di un ottimo stabilizzatore ottico. Per quanto riguarda la risoluzione, questo obiettivo monta una lente frontale piatta. Ciò permette alle Sigma 105mm per Nikon di dimostrarsi parecchio adatte in diverse circostanze, con un grado di versatilità molto elevato. La distorsione è estremamente bassa, e non sarà mai visibile o fonte di disturbo.

Ed ecco un’altra informazione interessante: le lenti degli obiettivi Sigma 105mm per Nikon contano sulla presenza di un rivestimento SML (Super Multi-Layer). Si parla di un sistema che assicura la totale soppressione dei riflessi interni e di altri fastidi, e che garantisce una riproduzione neutrale del colore. In pratica, montando queste ottiche Sigma su una Nikon come la D3200, è possibile mettersi al riparo da qualsiasi effetto flare.

A partire dalla completa apertura, la risoluzione ai bordi è uguale alla risoluzione al centro. Si tratta ovviamente di una notizia ottima, in quanto indica la presenza di un’ottica molto performante, comunque nulla di strano per un obiettivo macro di fascia alta. Ad ogni modo, serve segnalare che la risoluzione af/8 è leggermente inferiore alle aspettative di partenza, ma si tratta di un difetto trascurabile.

Di contro, una lente Sigma 105mm assicura la presenza di un notevole effetto bokeh, reso possibile dalla maggiore lunghezza focale e dalla luminosità a f/2.8: dunque si parla di un obiettivo che favorisce chi vorrebbe scattare foto con una bella sfocatura sullo sfondo. Le 9 lamelle del diaframma non sono circolari, quindi l’effetto cambia lentamente, da tondo ad angolare. All’apertura 8, il bokeh riesce a restare su livelli più che accettabili, e non si tratta di una cosa scontata: tanti altri obiettivi della medesima gamma, difatti, faticano in questa situazione.

Poi si passa alle aberrazioni cromatiche: questi effetti rimangono invisibili a tutte le aperture, e ciò avviene per merito dell’obiettivo stesso, e non della macchina fotografica. Il tutto viene reso possibile dal particolare design di questo obiettivo, il che aggiunge molto potenziale alle prestazioni nel loro complesso.

 

Il verdetto finale sulle ottiche Sigma

Durante il discorso introduttivo, ti abbiamo anticipato che gli obiettivi Sigma 105mm appartengono ad una fascia alta: di conseguenza, richiedono un investimento in termini economici non indifferente. Per questo motivo, prima di spendere così tanti soldi, vorrai essere certo della bontà del tuo acquisto e valutare i pro. Le ottiche Sigma 105mm per Nikon sono note per offrire prestazioni a livello ottico di eccellente livello, con alta risoluzione e bassissima distorsione. Inoltre mettono al riparo dalle aberrazioni cromatiche e anche dalla vignettatura, offrendo una risoluzione costante su tutto il campo. Infine, da ricordare il bellissimo effetto bokeh e la stabilizzazione dell’immagine integrata. Certo, la custodia è un po’ più grande dell’obiettivo, ma si tratta di un difetto minimo.

In conclusione, le ottiche Sigma 105mm per Nikon vengono progettate per far rendere al massimo una fotocamera con sensore full-frame. Questo perché si parla di un obiettivo davvero ottimo in termini di qualità ottica: si comporta molto bene soprattutto su macchine fotografiche moderne con sensore APS-C, come ad esempio la Nikon D3200. Dunque, potendo partire da un budget idoneo per questo acquisto, le ottiche Sigma in questione diventano una soluzione da tenere sempre a mente. I vantaggi visti oggi non fanno che confermarlo.

Weareblog è un blog multicategoria con tantissimi tutorial sul mondo della telefonia, internet e Computer. Una scrittura facile e senza troppi giri di parole, permetterà anche agli utenti meno esperti di trovare la soluzione più idonea al loro problema. Uno staff sempre attento alle novità del settore vi terrà sempre aggiornato. E allora cosa aspetti? Entra su Weareblog.it