Proteggere i tuoi dati con il Backup Online

150
views

Mettere al sicuro i nostri dati privati e aziendali rientra tra le priorità assolute di un’attività. Esistono tantissimi siti online che ti permettono, gratuitamente, di creare dei backup online e di mettere al riparo dei numeri limitati di file. Questi sono servizi dedicati perlopiù a utenti che voglio mettere al sicuro o crearsi una copia dei file più importanti (foto, video), qualora un problema all’hard disk possa causare la cancellazione definitiva dei file. In alternativa esistono servizi a pagamento, e quindi molto più affidabili, che permettono soprattutto alle aziende di creare in tutta facilità dei backup online. E allora quali sono i vantaggi e come è possibile proteggere i vostri dati? Mettiti comodo: te lo spieghiamo in questo articolo.

Proteggi i tuoi dati con il Backup Online

 

Che cos’è il Backup Online

Il backup online è una procedura che consente di creare una copia di sicurezza dei tuoi file su server remoti tramite connessione internet. Molte volte per gestire questo servizio, abbiamo bisogno di installare un software sul nostro PC. Una volta installato il client, si può scegliere se eseguire il backup di tutti i file presenti nel computer o semplicemente scegliere determinate cartelle. Tutto verrà salvato automaticamente dal software.

 

I Vantaggi del Backup Online

I Vantaggi del Backup Online

È ancora abbastanza frequente usare DVD, chiavette USB, HD esterni per creare dei backup. Questo supporti presentano un prezzo di mercato meno impegnativo dei backup online ma sono dispositivi facilmente danneggiabili e a volte si rischia di perdere i dati anche in modo permanente. Grazie ai servizi di backup online di Real Comm, ad esempio, è possibile proteggere i file e creare dei backup sicuri. Ecco gli altri vantaggi che puoi avere scegliendo il backup online:

  • Accessibilità –È possibile accedere ai propri dati, con credenziali private, in qualsiasi momento da qualsiasi postazione connessa a internet. Alcuni fornitori del servizio consentono l’accesso anche da smartphone e tablet.
  • Sicurezza –I file sono trasferiti e archiviati in modo sicuro: alcuni software utilizzano una cifratura a 128 bit, uguale o superiore a quella degli istituti di credito.
  • Protezione – Si trovano fisicamente in luoghi diversi da quelli originali. In questo modo sono protetti anche in caso di furto o incendio.
  • Personalizzabile – Lo spazio di archiviazione può essere generalmente espandibile con un costo aggiuntivo nel momento in cui se ne ha bisogno.
  • Condivisione (sharing) – Facilità nel condividere i file con colleghi e amici. I file si trovano già online quindi basta copiare il link e inviarlo via mail alla persona interessata.
  • Tempo reale – Se si crea un nuovo documento o si modifica un file già esistente, il client in automaticolo salva sul server remoto. Alcuni servizi non dispongono di questa funzione ed eseguono il salvataggio solo ogni 12 o 24 ore.

Conclusione

Pensiamo che quando un’azienda decide se proteggere i propri dati tramite backup online o utilizzando un’opzione tradizionale, come ad esempio HD esterni, è giusto considerare i rischi che può correre e valutare se realmente l’aspetto economico sia la soluzione e la strada migliore da percorrere. Se invece vuoi proteggere i tuoi dati con il backup online, e stai cercando una soluzione completa ed efficiente, ti consiglio di dare un’occhiata a Real Comm che salva tutti i file più importanti nel cloud e li conserva in maniera cifrata. Il tutto a partire da 5GB di storage a meno di 5€ al mese.