Home Miscellanea Come Spedire un Pacco Online

Come Spedire un Pacco Online

238

Se sei giunto in questa pagina è perché hai deciso di spedire un pacco e non sai come fare. Niente paura! Se sei alle prime armi può sembrare un processo difficile ma ti accorgerai invece che è veramente un gioco da ragazzi. Occorre comunque realizzare quei 2 passaggi fondamentali che ti permetteranno di creare una spedizione perfetta. La comodità è quella che non dovrai fare lunghe code nei servizi postali ma potrai fare tutto comodamente da casa, il corriere ritirerà il pacco direttamente a casa nostra. Comodo no? E allora iniziamo subito questa guida su Come Spedire un Pacco Online.

Come Spedire un Pacco Online

 

Consigli su Come Spedire un Pacco Online

Iniziamo subito con dei consigli fondamentali che ci consentiranno di creare la nostra spedizione nel modo più corretto possibile. La piattaforma di spedizione che ti consigliamo di utilizzare è Spedire.com che offre veramente prezzi economici per la tua spedizione. Ecco quali sono i primi passi da fare:

Tempus Doni Banner
  • Misura e Peso del Pacco – Uno dei primi passaggi fondamentali che devi fare se vuoi inviare un pacco online è quello di prendere le misure corrette. Dunque dovrai indicare la larghezza, la lunghezza e l’altezza. Inoltre dovrai anche indicare il peso del pacco che hai deciso di inviare. Questo ti consentirà di avere un preventivo più dettagliato della tua spedizione.
  • Città di Partenza e Destinazione – Indica l’esatto città di partenza e di destinazione del pacco. Puoi anche scriverlo direttamente nella scatola da imballo oltre alla lettera di vettura che dovrai stampare ed appiccicare. Questo ti consentirà che in caso di perdita della lettera di vettura si può sempre arrivare al destinatario o mittente del pacco.
  • Inserisci i Dati di Spedizione – Questo è un passaggio fondamentale puoi anche prenderti tutto il tempo che vuoi ma l’importante assicurarsi che i dati siano corretti. Basta infatti il numero civico del destinatario o del CAP errato da provocare ritardo o addirittura la restituzione del pacco al mittente come indirizzo errato. Assicurati pertanto che il numero di cellulare del destinatario sia presente, anche se non è compito del corriere telefonare, ma molto spesso è una prassi utilizzato dallo stesso per poter consegnare il pacco. Inserisci correttamente anche i tuoi dati poiché se il pacco dovesse tornare indietro non si perda.
  • Paga la spedizione – Paga la spedizione direttamente online o alcune volte è possibile pagare direttamente al corriere.
  • Controlla il Pacco – Controlla attentamente che il pacco sia ben imballato. Utilizza materiale di qualità e idonei all’imballo. Scopri I Migliori Siti per Acquistare Imballaggi. Sai benissimo che il nastro adesivo da cancelleria non va assolutissimamente bene per sigillare un pacco. Inoltre che l’imballo ad un onda sono più deboli e soggetti a facili strappi soprattutto in caso di pioggia. Da evitare anche i nastri in carta che su alcuni tipi di cartone non hanno l’aderenza che uno si aspetti.

Altri consigli fondamentali che ti indichiamo affinché la spedizione possa andare a buon fine sono:

  • Utilizzare Scatole di Cartone Nuove – E’ consigliato utilizzare pacchi nuovi. Se avete deciso comunque di riciclare un pacco assicuratevi che questo sia integro e che tutti i vecchi riferimenti, come lettere di vetture, indirizzi, stickers e codici a barre, relative a spedizione vecchie siano state eliminate per evitare problemi una volta smistati dai magazzinieri.
  • Scegli la Dimensione Giusta del Pacco – Per evitare pacchi schiacciati e che possono rompersi con facilità è bene assicurarsi la giusta dimensione del pacco. Il pacco infatti non deve essere troppo grande e se ci rimane un po’ di spazio nella parte superiore o di lato è bene riempirlo con carta, cartone o materiale idoneo affinché questo spazio possa essere riempito ed evitare vuoti all’interno del pacco.
  • Sigilla il Pacco Correttamente – Come già accennato nel paragrafo precedente, utilizza materiali di qualità e sigilla bene il pacco soprattutto quei punti che ti possono sembrare più deboli, come la parte superiore ed inferiore del pacco, soprattutto se questo ha un peso importante.
  • Proteggi la merce – E’ il tuo compito proteggere la merce che si trova all’interno. Questo si può fare solamente utilizzando materiali per questo tipo di scopo come: pluriball, contenitore in polistirolo, pannelli di polistirolo, cartone a doppia onda, truciolo in paglia etc etc. Ricordati che non basta semplicemente un scritta “Fragile”.

 

Come Spedire un Pacco con Spedire.com

Una delle migliori piattaforme che ti consente di spedire pacchi online comodamente da casa è Spedire.com. Il suo utilizzo è veramente semplice e grazie alla sua grafica essenziale ti consentirà di spedire il pacco in pochissimo tempo.

Vai su SPEDIRE.COM

 

Collegandosi al sito tutto ciò che dovete fare è indicare:

  • La nazionalità e il CAP di partenza del pacco/busta
  • La nazionalità e il CAP di arrivo del pacco/busta
  • Le dimensioni del pacco/busta
  • Il peso del pacco/busta
  • Aggiungere altri pacchi se si tratta di una spedizione multicollo.

interfaccia spedire.com

Una volta che ci siamo ben assicurati che i dati inseriti sono corretti è possibile cliccare su “Calcola Tariffa“. In pochissimi secondi avremo una lista di preventivi, dal più economico al più caro, di tutti i corrieri che offrono quel tipo di spedizione che stiamo cercando. Scegli quella più conveniente a seconda le tue esigenze personali o di lavoro.

offerte spedizioni online

Una volta individuata la spedizione in offerta più conveniente per noi dovremo finalizzare la spedizione vera e propria. Ricordiamoci che la schermata che abbiamo visto era solo un preventivo. Non dobbiamo fare altro che inserire i dati corretti di spedizione. Dunque ci verrà richiesto di inserire la data esatta di ritiro a domicilio del pacco e alcuni dettagli del pacco.

Prenotazione ritiro

Assicurazione e Contrassegno

Se si tratta di un pacco di un certo valore avrai anche la possibilità di stipulare un assicurazione. E’ sempre una buona prassi assicurare il pacco che ha un certo valore per evitare che in caso di rottura del pacco, la spedizione possa arrivare incompleta o peggio delle ipotesi la perdita del pacco da parte dello spedizioniere.

Inoltre se vendi online che sia un e-commerce o un privato avrai la possibilità di attivare il contrassegno di un oggetto che hai deciso di vendere online. Questo prevede un costo aggiuntivo di 3,56 € con tempi di pagamento di 25 giorni o 11,55 € con pagamento invece entro 3 giorni. Sono previsti metodi di pagamento tramite Paypal e bonifico bancario.

Indirizzo di Arrivo e Pagamento

Successivamente dovrai inserire i dati dell’indirizzo di spedizioni, anche qui assicuriamoci la correttezza delle informazioni affinché la spedizione vada a buon fine. Se abbiamo dei dubbi contattiamo il destinatario per poter chiarire ed avere il numero civico corretto o il numero di telefono che utilizza maggiormente.

Ultimo processo è quello relativo al pagamento della spedizione con metodi di pagamento previsti dalla piattaforma Spedire.com come: carta di credito del circuito Visa, Mastercard, Maestro, Solo, Delta, Electron, Paypal, carta prepagata e Bonifico Bancario.

Una volta completato il processo di pagamento riceverai la lettera di vettura da appiccicare sul pacco che sarà pronto per essere ritirato dal corriere.

Spedire.com offre gratuitamente anche il servizio di tracciabilità del pacco (tracking), per poter seguire e monitorare il tuo pacco. Inoltre ti consigliamo di dare un occhiata a quale merce non puoi spedire per evitare problemi con la tua spedizione.

Potrebbe anche interessarti: I Migliori Siti per la Spedizione di Pacchi Online.

Weareblog è un blog multicategoria con tantissimi tutorial sul mondo della telefonia, internet e Computer. Una scrittura facile e senza troppi giri di parole, permetterà anche agli utenti meno esperti di trovare la soluzione più idonea al loro problema. Uno staff sempre attento alle novità del settore vi terrà sempre aggiornato. E allora cosa aspetti? Entra su Weareblog.it