Ristrutturare Casa, i Consigli da Seguire Prima di Eseguire i Lavori

9
views

Eseguire una ristrutturazione è un’operazione che può davvero donare una “nuova vita” alla propria casa: con una riqualificazione di questo tipo, infatti, l’immobile può divenire più funzionale, più accogliente, più confortevole. Effettuare una ristrutturazione può essere utile laddove si voglia vivere in un ambiente migliore, senza dubbio, ma sa essere un’operazione ottima anche qualora si voglia vendere o affittare il bene.

Se un immobile è adeguatamente ristrutturato, infatti, il suo valore cresce in modo importante, sia qualora venga affittato sia laddove venga venduto, ecco perché è corretto considerare la ristrutturazione una vera e propria forma di investimento. Le idee su come ristrutturare una casa sono pressoché infinite e in rete si possono trovare molti spunti interessanti, il portale rifarecasa.com ne è ricchissimo, ma quali sono le operazioni necessarie prima di compiere questo passo? Scopriamolo subito.


Ristrutturare Casa, i Consigli da Seguire Prima di Eseguire i Lavori

 

ristrutturare casa

 

Il primo step da compiere

In situazioni simili, in genere, la prima domanda che ci si pone è questa: se voglio ristrutturare la mia casa devo richiedere un qualche permesso?

Se non ci sono modifiche strutturali, come può essere ad esempio l’apertura di una finestra oppure l’abbattimento di un muro, la ristrutturazione può essere effettuata liberamente, resta però il fatto che è necessario seguire un determinato iter burocratico.

Chi esegue la ristrutturazione della propria casa senza intervenire sulla struttura dell’immobile ha l’obbligo di presentare un progetto firmato da un tecnico abilitato, da qui la necessità, appunto, di affidarsi ad un professionista.

Progettazione e Rendering

Per le prime bozze del progetto si può intervenire direttamente sulla planimetria catastale, tuttavia per avere una visione realmente esauriente è opportuno eseguire dei veri e propri rilievi architettonici e fotografici grazie a cui avere una chiara visione tridimensionale.

Oggi, da questo punto di vista, sanno rivelarsi preziosissimi molti diversi software informatici i quali rendono possibile il cosiddetto Rendering, ovvero l’effettuazione di una rappresentazione grafica tridimensionale estremamente precisa grazie alla quale avere un quadro completo e dettagliato del risultato che si andrà ad ottenere a lavoro concluso.

Nella realizzazione del progetto le preferenze personali di chi fa eseguire la ristrutturazione e le competenze tecniche del professionista devono collimare: da un lato è fondamentale che il risultato finale rispecchi le aspettative del proprietario, dall’altro il progettista è in grado di fornire dei consigli autorevoli e può evitare che si commettano degli errori, delle imperfezioni che un “profano” non avrebbe modo di cogliere.

 

Computo metrico e preventivo

Il passo successivo corrisponde all’effettuazione del computo metrico, il quale è sostanzialmente un riassunto delle diverse operazioni che devono essere effettuate, spiegate nel dettaglio dal punto di vista tecnico.

Il computo metrico è fondamentale per avere un quadro nitido delle spese che devono essere compiute per l’effettuazione della ristrutturazione, a tali spese vanno ovviamente sommate quelle relative alla manodopera e, più in generale, a tutto il lavoro compiuto dalla ditta che eseguirà l’intervento.

Proprio in questa fase, dunque, viene fornito un preventivo al cliente, il quale può assolutamente sentirsi libero di accettare o meno; qualora il preventivo venga rifiutato, ovviamente, bisogna comunque farsi carico dei costi sostenuti per l’effettuazione del computo metrico, i quali devono essere a loro volta preventivati nel momento in cui viene richiesto il servizio.

 

La nomina delle figure da designare

La ditta incaricata provvede autonomamente a tutti gli aspetti tecnici ed operativi, senza che il cliente debba preoccuparsi di nulla; è molto importante, piuttosto, che chi effettua la ristrutturazione si accerti che vengano correttamente nominate le figure del coordinatore della sicurezza e del direttore dei lavori, entrambe necessarie.

Quando il progetto è concluso, opportunamente corredato dalla documentazione necessaria, può essere presentato al Comune affinché i lavori possano avere inizio in piena regolarità.

Weareblog è un blog multicategoria con tantissimi tutorial sul mondo della telefonia, internet e Computer. Una scrittura facile e senza troppi giri di parole, permetterà anche agli utenti meno esperti di trovare la soluzione più idonea al loro problema. Uno staff sempre attento alle novità del settore vi terrà sempre aggiornato. E allora cosa aspetti? Entra su Weareblog.it