Migliori Smartphone Cinesi a meno 300 Euro

Vuoi cambiare il tuo vecchio smartphone per comprarne uno nuovo? Tantissimi sono i modelli che trovi in rete e molte volte cadere in confusione non è molto difficile. Come fare a scegliere il nostro dispositivo giusto? La prima cosa da fare è verificare realmente a cosa ci serve lo smartphone. Perché oggi con il cellulare puoi fare veramente di tutto o quasi ed è possibile acquistare i migliori smartphone cinesi a meno di 300 euro.

Se dovete inviare email ad esempio vi consigliamo un smartphone che abbiamo un display grande almeno un 5.5 Pollici. Se amate viaggiate molto e amate fare foto per postarli sui social, sicuramente vi consiglieremo uno con un ottima fotocamera, magari 16 Megapixel e così via. In questa guida scopriremo insieme quali dispositivi scegliere, ma soprattutto quali sono Migliori Smartphone Cinesi a meno 300 Euro.

 

Alcuni Fattori da Considerare Prima dell’Acquisto

La scelta dello smartphone sta diventando sempre più difficile è complicata. Per evitare acquisti “frettolosi” e avere tra le mani un dispositivo non adatto alle nostre esigenze, vi consigliamo di fare attenzione ad alcune caratteristiche.

  • Memoria Ram – La capacità di gestire più applicazioni presenti in uno smartphone, definito anche come multitasking è attribuita alla memoria Ram. Infatti maggiore è la Memoria Ram, maggiore sarà la fluidità del nostro device. 2GB è il minimo per poter avere delle discrete prestazioni.
  • Storage – Non è altro che lo “spazio” che accoglieranno tutte le nostre foto e video.  Diciamo che già un prodotto di bassa fascia ha circa 16GB di Memoria. In molti cellulari cinesi inoltre, può essere ampliata mediante l’aggiunta di una scheda SD.
  • Processore – E’ il cuore del nostro dispositivo. La velocità del processore viene espressa in Ghz o Mhz, suo sottomultiplo. Per avere già un discreto processore non dobbiamo andare sotto i 1,2Ghz.
  • Display – Grazie alla diffusione dei social e di giochi sempre più impegnativi, è consigliato uno smartphone di almeno 5,2 pollici. Ma è anche giusto considerare che superati i 5 pollici, l’utilizzo con una sola mano diventa un po’ difficoltoso. Per quanto riguarda la tecnologia del display LCD e AMOLED.
  • Batteria – Considerate sempre l’uso che farete del vostro smartphone. Purtroppo sul mercato esistono dispositivi, magari potenti, ma che hanno un’autonomia non sufficiente. Al momento le batteria montate sui maggiori dispositivi e di 3000mAh.

Inoltre se vuoi pubblicare foto sui social network come Instagram e Facebook ti consigliamo anche di dare un occhiata alla:

  • Fotocamera – Se siete amanti di Social per esempio, avere uno smartphone che faccia delle ottime foto sarebbe ideale. Non soffermarsi solo ai numeri dei Megapixel ma dai uno sguardo anche al sensore integrato, qualità delle lenti, dimensioni dei pixel.

 

Smartphone Cinesi in Offerta su Amazon

 

Migliori Smartphone Cinesi a meno 300 Euro

Xiaomi Redmi Note 11E Pro 5G

Xiaomi Redmi Note 11E Pro 5GSe sei cercando un ottimo smartphone rientrando nella spesa delle 300 euro, ti presentiamo Xiomi Redmi Note 11E Pro 5G. Un dispositivo che ha una buona CPU Snapdragon 695 Octa Core, fino a 2,2 GHz dalle ottime prestazioni, con un display da 6,67 pollici ed una risoluzione da 2400 x 1080 FHD. Se ami le foto e condividerle sui social, abbiamo delle ottime notizie per te. E’ dotata di una tripla fotocamera da 108MP 8MP 2MP su lato posteriore ed una 16MP fotocamera frontale.

E’ dotata di una batteria da 5000mAh ad alta capacità, che supporto per la ricarica rapida da 67W. Infine grazie alle 2 casse incorporate, il dispositivo offre un suono davvero interessante. Disponibili 2 versioni: 8+128 GB o 8+256 GB.

 

realme 9 Pro+ 5G

realme 9 Pro+ 5G

Lo smartphone realme 9 Pro+ 5G è dotato di una Fotocamera Sony IMX766 con stabilizzazione ottica e elettronica delle immagini (OIS & EIS) che migliora significativamente la qualità delle foto. Il Processore MediaTek Dimensity 920 5G offre prestazioni grafiche più veloci del 9% e un ISP più potente del 35% rispetto alla generazione precedente. Inoltre, la funzione Espansione Dinamica della Memoria (DRE) permette di aggiungere fino a 5GB di memoria RAM extra per aumentare le performance del dispositivo.

La Ricarica SuperDart da 60W consente di ricaricare il 50% della batteria in circa 15 minuti, garantendo una lunga autonomia.
Lo schermo super AMOLED da 90 Hz è estremamente fluido e immersivo, con operazioni di sfioramento, scorrimento e tocco praticamente istantanee. Inoltre, il design sensibile alla luce con cambio colore dinamico è una caratteristica unica nel suo genere che rende questo dispositivo ancora più esclusivo.

 

OPPO A94 5G

OPPO A94 5GE’ sicuramente uno dei miglior smartphone cinese presente in questa guida, stiamo parlando di OPPO A94 5G. Ha tutte le carte per poter competere con i brand più blasonati e dispone di prestazioni molto avanzate come: 8 GB di RAM e 128 GB di ROM per poter immagazzinare le tue foto e le immagini. Monta un processore Mediatek otto core con frequenza CPU fino a 2,4 GHz. Mette a disposizione un ottima fotocamera di ben 48 megapixel che ti consente di ottenere delle foto ottimali.

OPPO A94 5G inoltre monta una batteria da 4310 mAh con durata di conversazione di 38.7 ore e un display da 6.43 pollici che ti consente di ricevere email, condividere tutto ciò che vuoi sui social. Il sistema operativo integrato è Android 11.

 

OnePlus Nord CE 5G 8GB RAM 128GB

OnePlus Nord CE 5G 8GB RAM 128GB

OnePlus Nord CE 5G 8GB RAM 128GB è uno smartphone mobile 5G che monta Qualcomm Snapdragon 750G abilita prestazioni incredibili a zero latenza con l’IA. Monta una batteria da 4500 mAh si ricarica da 0 a 70% in appena 30 minuti grazie alla tecnologia Warp Charge 30T Plus per un’autonomia sorprendente. Il display AMOLED da 90 Hz con frequenza di aggiornamento da 90 Hz offre il 50% in più di movimento per una fluidità estrema. Lo schermo è stato ottimizzato per guardare video, giocare a giochi e sperimentare il dinamismo della frequenza di aggiornamento più elevata.

E’ dotato di una tripla fotocamera da 64MP, che rende questo dispositivo innovativo con prestazioni, autonomia e fluidità esagerate per un utilizzo quotidiano estremo. Inoltre, OxygenOS 11 con le app di Google integrate garantisce un software intuitivo e reattivo per una produttività senza interruzioni.

 

TCL 30SE

TCL 30SE Telefonini cinesiTra gli ottimi cellulari cinesi spicca anche TCL 30SE ha tutto ciò che occorre per renderti la vita facile. Monta un Chipset Octa-core MTK Helio G25, Display NXTVISION da 6,52 Pollici con Proporzioni 20:9. Inoltre mette a disposizione una tripla fotocamera AI da 50 MP per che ti consente di realizzare delle foto davvero professionali e limpide.

Dispone di 4 GB di Ram e 128 GB di spazio per poter immagazzinare le tue foto ed immagini. Zero pensieri di rimanere senza autonomia, grazie alla sua batteria da 5000 mAh che ti consente ore e ore di conversazione. Il sistema operativo installato sul cellulare cinese è Android 12.

 

I Vantaggi e gli Svantaggi di Acquistare Smartphone Cinesi

Molto spesso siamo attratti dal prezzo che i telefoni cinesi si propongono al mercato. Certo questo è un ottimo punto a favore per questi smartphone ma esistono altri innumerevoli vantaggi, che secondo noi superano gli svantaggi.

Vantaggi:

  • Prezzi bassi – Gli smartphone cinesi hanno tipicamente prezzi più vantaggiosi rispetto ai marchi occidentali, spesso con specifiche tecniche simili. Si possono trovare buoni dispositivi ad una frazione del costo.
  • Rapporto qualità/prezzo – Nonostante una qualità costruttiva non sempre al top, il rapporto prezzo-caratteristiche può essere molto interessante. Per molti utilizzi di base può andare più che bene.
  • Innovazione – Alcuni brand cinesi sono molto innovativi e rilasciano nuovi prodotti con tecnologie all’avanguardia, spesso prima dei concorrenti occidentali. Si possono trovare chicche tecnologiche molto interessanti.
  • Personalizzazione – Alcuni siti permettono di configurare il proprio smartphone cinese ideale, con vari blocchi memoria, colori, processori, ecc. a seconda delle proprie esigenze.

Svantaggi:

  • Qualità costruttiva – La qualità dei materiali, della costruzione e dell’assemblaggio può essere inferiore rispetto ai marchi Premium. I dispositivi possono risultare fragili e meno durevoli.
  • Supporto – Il supporto post-vendita dei brand cinesi è spesso limitato, sia in termini di assistenza che di aggiornamenti software o garanzie. Si rimane più soli in caso di problemi.
  • Brevetti – Alcuni prodotti possono copiare design e tecnologie di marchi occidentali senza licenza, violando brevetti. Anche se raro, è un rischio da considerare.
  • Software – Le interfacce utente e i software sono in genere più spartani, con poche personalizzazioni. Gli aggiornamenti ad nuove versioni Android potrebbero essere limitati nel tempo.
  • Spedizioni – I costi e i tempi di spedizione dalla Cina possono essere lunghi, con il rischio di dazi doganali o danni durante il trasporto.

In conclusione, gli smartphone cinesi possono essere un’ottima soluzione economica, ma vanno valutati caso per caso i rischi e le implicazioni di ogni acquisto in base alle proprie priorità ed esigenze d’uso. Con gli occhi aperti, si possono trovare tante occasioni ma senza sottovalutare la qualità ed il supporto, specialmente nel lungo periodo.

 

Se ti è piaciuta la guida Migliori Smartphone Cinesi a meno 300 Euro potrebbe anche interessarti:

 

 

Tobia Borrata

https://www.weareblog.it/

Ciao mi chiamo Tobia Borrata e sono un appassionato di internet e di blog. Sono il CEO, Autore, Responsabile, Copywriter e Blogger di Weareblog.it il sito che ti guida nel mondo dello shopping online. Amo scrivere contenuti utili ai miei lettori e guidarli sugli e-commerce affidabili per lo shopping.

Articoli Correlati