Come Bloccare i Siti che Creano Bitcoin con il tuo PC

Accade con maggiore frequenza che molti siti web generano Bitcoin o altre criptovalute anziché mostrare pubblicità. Molto spesso questa pratica viene effettuata all’insaputa e senza autorizzazione dei visitatori. Uno dei primi siti ad effettuare questa operazione è stato Pirate Bay, il sito di sharing più famoso al mondo.

Questa pratica può sfruttare in parte o addirittura tutta quella che è la CPU del nostro computer. Dunque Come bloccare i siti che creano Bitcoin con il tuo PC? Se stai cercando di rispondere a questa domanda sei sul sito giusto.

 

Come Funziona Lo Scripts Per Generare Bitcoin?

A far scattare l’allarme è stato il sito Pirate Bay ammettendo di utilizzare questa pratica. Consiste nel, una volta aperto il sito di Pirate Bay, durante questo periodo il processore del computer viene impiegato dal sito internet per generare Monero. Questo sovraccaricando inutilmente (per l’utente visitatore) la CPU in alcuni casi anche fino al 100%. Tutto ciò all’insaputa dei navigatori del sito riuscendo, non solo ad utilizzare la CPU, ma anche la scheda video.

La giustificazione dei responsabili del sito è quella di sperimentare un nuovo metodo di monetizzazione per generare maggiori ricavi da usare come alternativa ai banner pubblicitari.

 

NoCoin Per Bloccare I Siti Che Creano Bitcoin E Criptovalute

Per questo motivo sono state create degli addon per Google Crome quali minerBlock e NoCoin che riescono a bloccare il funzionamento degli script per criptovalute. Le estensioni sono gratuite e open source. Tutto ciò che bisogna fare è semplicemente creare una “lista nera” di siti e attivare il plugin nel momento in cui si ritiene che il sito che si sta visitando stia utilizzando il proprio PC per generare criptovalute.

Funzionamento, in linea di massima, è simile a quello della famosa estensione adblocker, che impedisce la visualizzazione dei banner e popup pubblicitari.

 

Come Riconoscere Un Sito Che Genera BitCoin Sfruttando la CPU del Nostro PC?

Riconoscere un sito che sfrutta la CPU per generare Bitcoin può essere un compito difficile, ma ci sono alcune indicazioni che possono aiutarti a identificarli. Ecco alcuni consigli:

  • Presta attenzione alla velocità del tuo computer – Se noti che il tuo computer è improvvisamente rallentato in modo significativo, potrebbe essere un segnale che qualcosa sta sfruttando la tua CPU per generare Bitcoin. Controlla l’utilizzo della CPU tramite il Task Manager (CTRL+ALT+CANC) o un altro strumento di monitoraggio delle risorse per identificare eventuali anomalie.
  • Analizza l’utilizzo della CPU nel tuo browser – Alcune estensioni o programmi di mining di criptovalute possono essere installati nel tuo browser senza che tu ne sia consapevole. Controlla le estensioni del tuo browser e disinstalla quelle sospette o non riconosciute.
  • Attenzione ai siti web sospetti – Evita siti web che sembrano poco affidabili o che offrono contenuti illegali o piratati. Questi siti potrebbero sfruttare la tua CPU per generare Bitcoin senza il tuo consenso.
  • Utilizza un adblocker -Molti programmi di mining di criptovalute utilizzano annunci pubblicitari per infettare i computer degli utenti. Utilizzare un adblocker può aiutare a bloccare questi annunci indesiderati e ridurre il rischio di infezione.
  • Mantieni il tuo sistema operativo e i programmi aggiornati – Tenere il tuo sistema operativo e i programmi sempre aggiornati è essenziale per garantire la sicurezza del tuo computer. Gli aggiornamenti spesso includono patch di sicurezza che correggono vulnerabilità potenziali che potrebbero essere sfruttate da programmi di mining di criptovalute.
  • Utilizza un software antivirus / anti-malware – Un buon software antivirus o anti-malware può aiutarti a rilevare e rimuovere eventuali programmi di mining di criptovalute nascosti nel tuo sistema.
  • Fai attenzione a messaggi di phishing – I truffatori possono inviare e-mail o messaggi di phishing che cercano di indurti a visitare siti web compromessi. Evita di cliccare su link sospetti e controlla attentamente l’URL di un sito web prima di inserire qualsiasi informazione personale o finanziaria.
  • Leggi le recensioni degli utenti – Cerca informazioni su un sito web prima di utilizzarlo per generare Bitcoin. Leggi le recensioni di altri utenti e fai attenzione a segnalazioni di comportamenti sospetti o di programmi di mining di criptovalute indesiderati.

Ricorda che il mining di Bitcoin richiede risorse hardware significative e, in genere, richiede l’uso di hardware specializzato. Il mining di Bitcoin tramite il browser o siti web è insolito e potenzialmente dannoso per il tuo computer. Se sospetti che il tuo computer sia stato infettato, consulta un professionista IT per assistenza. Se vuoi saperne di più sui Bitcoin ti consigliamo di leggere anche questa guida interessante Cosa sono i Bitcoin e come funzionano.

 

 

Weareblog

https://www.weareblog.it

Weareblog è un blog multicategoria con tantissimi tutorial sul mondo della telefonia, internet e Computer. Una scrittura facile e senza troppi giri di parole, permetterà anche agli utenti meno esperti di trovare la soluzione più idonea al loro problema. Uno staff sempre attento alle novità del settore vi terrà sempre aggiornato. E allora cosa aspetti? Entra su Weareblog.it