Home Casa Edilizia Come Eliminare Umidità di Risalita

Come Eliminare Umidità di Risalita

Pubblicità

Se sei arrivato su questa guida è perché ti stai chiedendo Come Eliminare Umidità di Risalita? Il Salnitro (nitrato di potassio) è un problema molto frequente nelle case e che può compromettere la salute della struttura dell’immobile sia della persona che ci vivono.

Per questo motivo è fondamentale risolvere il problema dell’umidità in modo tempestivo. Ma scopriamo insieme che cos’è l’umidita’ di risalita e quali sono i prodotti per poter eliminare questo problema.

Come Eliminare Umidità di Risalita

 

Pubblicità

Che Cos’è L’Umidità Di Risalita?

L’umidità di risalita è un fenomeno naturale che si verifica quando l’acqua viene spinta in su attraverso i muri, le fondamenta e altre strutture edilizie. Si tratta di un processo noto anche come risalita capillare o infiltrazione dall’alto che può causare gravi danni alle strutture.

L’acqua può risalire sotto forma di vapore o liquido, a seconda della temperatura e del grado di umidità presente nell’ambiente circostante. Quando la temperatura è alta e l’umidità relativa è elevata, l’acqua può salire sotto forma di vapore. Quando la temperatura è più bassa e l’umidità relativa è più bassa, l’acqua salirà sotto forma liquida.

Un altro fattore che influisce sull’umidità di risalita è la permeabilità del materiale da cui sale l’acqua. Se il materiale ha buone proprietà di traspirazione, come ad esempio certi tipi di mattoni o calcestruzzo, allora avranno anche un buon grado di permeabilità e quindi possono avere un effetto sulla quantità di acqua che si alza attraverso di esso.

Le conseguenze negative dell’umidità di risalita possono essere varie, ma generalmente portano a infiltrazioni dall’esterno delle pareti interne ed esterne della casa, creando macchie d’umidità sul soffitto e sulle pareti interne ed esterne. Inoltre, il processo può causare muffe e fungosità dovute all’accumulo di umidità negli ambienti interni.

Per evitare eventuali problemi legati all’umidità di risalita, bisognerebbe prendere provvedimenti preventivi come impermeabilizzare le fondamenta della casa in modo che l’acqua non riesca a passarvi attraverso, installare un sistema di drenaggio per rimuovere l’acqua in eccesso o utilizzare prodotti specifici per evitare l’infiltrazione dell’acqua dall’alto.

Un altro segno che può far pensare all’umidità in casa è l’odore acre e sgradevole che si sente quando si entra in un ambiente chiuso: questo odore è causato dalla presenza di spore fungine nell’aria e indica che l’umidità sta accumulandosi. Altri campanelli d’allarme sono la formazione di condensa sulle superfici interne delle finestre, le macchie bianche su pareti e soffitti e la presenza costante di umidità su pavimenti e mobili.

Per fare un controllo accurato della situazione, potete servirvi anche di strumenti come il termometro o l’igrometro: quest’ultimo viene utilizzato per misurare il livello relativo dell’umidità nell’ambiente domestico e offre informazioni precise sulla quantità d’acqua presente nell’aria. Se si rileva un tasso d’umidità superiore al 45%, è necessario prendere provvedimenti per ridurlo altrimenti i problemi potrebbero peggiorare ulteriormente.

Infine, per prevenire la formazione di muffe e altri problemi legati all’umidità, è consigliabile aerare regolarmente gli ambienti interni, soprattutto durante periodi di tempo umido. Se possibile, è inoltre importante installare un sistema di ventilazione meccanica controllata che garantisca un ricambio costante dell’aria e una corretta gestione dell’umidità.

 

Come Eliminare Umidità di Risalita

 

Come Eliminare Umidità Risalita?

Rimuovere l’umidità risalita è un problema comune per le abitazioni, soprattutto quelle con muri in pietra o mattoni. La umidità può causare danni ai muri e alle strutture di supporto, nonché a mobili, tappeti e altri elementi della casa. Fortunatamente, ci sono diversi modi per eliminare l’umidità risalita.

Innanzitutto, assicurarsi che tutti i sistemi di drenaggio siano in buone condizioni. Se il sistema di drenaggio non funziona correttamente, l’acqua in eccesso può accumularsi intorno alla fondazione della casa e penetrare nella struttura, causando muffe e umidità. Il drenaggio dovrebbe essere regolarmente pulito e controllato per evitare che si accumulino residui.

In secondo luogo, applicare speciali prodotti impermeabilizzanti alle superfici interne ed esterne della casa. Questi prodotti possono impedire all’acqua di penetrare nella struttura della casa, prevenendo così la formazione di muffe e la risalita dell’umidità. Inoltre, è importante che le parti più basse della casa siano ben isolate per prevenire infiltrazioni d’acqua.

Infine, installare un sistema di ventilazione adeguato per aumentare la circolazione dell’aria nella stanza. Un adeguato ricircolo dell’aria può contribuire a ridurre l’umidità presente nell’ambiente e impedire che si accumuli all’interno delle pareti o del soffitto.

Seppur cambiamenti nello stile di vita possano contribuire a ridurre l’umidità presente nell’ambiente domestico, come ad esempio ridurre l’utilizzo di asciugamani o fare meno docce calde, queste misure sono spesso insufficienti per affrontare problemi di umidità risalita più gravi.

 

Che Materiale Usare per l’Umidità di Risalita?

Quando si tratta di scegliere il materiale adatto per coprire l’umidità da risalita, è importante selezionare con cura. Sebbene ci siano molti prodotti sul mercato, non tutti sono adatti a questo genere di applicazione. La prima cosa da considerare è la resistenza della superficie. Se la parete o il pavimento presentano dei segni di umidità, allora è necessario optare per un materiale resistente che non si danneggi a causa del contatto con l’acqua. Ad esempio, laminati o piastrelle in ceramica sono entrambi ideali per questo scopo.

Una volta scelto il materiale, è importante assicurarsi che sia ben sigillato e aderisca correttamente alla superficie. Ciò significa che tutte le giunture devono essere impermeabili e protette da un sigillante appropriato. La maggior parte dei sigillanti viene applicata con un pennello o un rullo per assicurarsi che tutte le aree siano ben coperte.

Inoltre, alcuni materiali come la malta epossidica possono anche essere utilizzati per sigillare e proteggere la superficie dall’umidità di risalita. Questo prodotto è particolarmente utile quando si tratta di applicazioni su pavimenti in cemento o su altre superfici porose che potrebbero altrimenti essere soggette a danni causati dall’acqua. Anche se questa tecnica richiede più tempo ed è più costosa rispetto alla semplice applicazione di sigillante sulla superficie, può fornire molti vantaggi in termini di protezione contro l’umidità di risalita.

Infine, in caso di lavorazioni più complesse come pavimentazioni e rivestimenti murali, è essenziale utilizzare membrane impermeabili apposite. Queste membrane sono progettate per bloccare efficacemente l’umidità e impedirne il passaggio attraverso i materiali costruttivi. Si tratta solitamente di prodotti realizzati con materiale composto da più strati, come bitume modificato, polietilene espanso e altri materiali simili. Inoltre, è possibile scegliere di applicare un prodotto come una vernice impermeabilizzante o un rivestimento in poliuretano liquido che creerà una barriera invisibile contro l’umidità.

 

Come Si Applica Poromap Deumidificante Mapei

Poromap Intonaco Deumidificante Mapei è un prodotto della Mapei per il trattamento dell’umidità di risalita negli edifici. Si tratta di un intonaco a base di resine sintetiche che viene applicato sui muri o sui pavimenti per impedire all’acqua di entrare nell’edificio e per eliminare l’umidità presente.

Questo prodotto può essere utilizzato su muri in laterizio, calcestruzzo o pietra, e può essere applicato sia sui muri interni che su quelli esterni. Una volta asciutto, forma una barriera impermeabile che impedisce all’acqua di passare attraverso i giunti o le fessure presenti nei muri.

Poromap Intonaco Deumidificante Mapei viene fornito in polvere e deve essere miscelato con acqua prima dell’utilizzo. Una volta preparato, può essere applicato mediante spazzolatura, pennello o rullo. E’ fondamentale togliere l’intonaco vecchio fino a 50 cm sopra la zona umida. Pulire bene con acqua e applicare il prodotto deumidificante con il fondo umido.

Successivamente va utilizzata una finitura traspirante civile Mapei Poromap Finitura Civile ed una pittura traspirante. I prodotti Mapei sono ottimi se ti stai chiedendo Come Eliminare Umidità di Risalita.

È importante seguire attentamente le istruzioni fornite dal produttore per l’utilizzo corretto del prodotto e assicurarsi di indossare i dispositivi di protezione individuale durante l’applicazione. Inoltre, è consigliabile rivolgersi a professionisti qualificati per l’installazione di questo prodotto, in modo da garantire che sia adeguato alle esigenze specifiche dell’edificio e che venga applicato in modo corretto.

 

Come Si Applica Mapestop?

Mapestop è un sistema di risalita dell’umidità che può essere applicato a diversi tipi di pavimenti, come piastrelle in ceramica, legno, linoleum e altri materiali. Il sistema consiste in una membrana impermeabile che viene applicata sul pavimento ed è progettata per impedire l’ingresso di acqua e umidità. La membrana Mapestop è stata progettata per resistere all’azione dell’acqua, garantendo una protezione duratura.

Per applicare Mapestop al tuo pavimento, prima devi preparare la superficie e assicurarti che sia pulita, asciutta e priva di polvere o detriti. Quindi puoi tagliare la membrana Mapestop nella misura desiderata con delle forbici da falegname. Applica la membrana con l’aiuto di un rullo per stendere il nastro adesivo o con un pennello. Quando hai finito, copri la membrana con piastrelle o altri materiali per completare l’installazione.

Mapestop funziona creando una barriera impermeabile contro l’ingresso di acqua e umidità dal pavimento alle pareti della casa, prevenendo così i danni causati dall’umidità come muffe e macchie su pareti e mobili. Inoltre, può ridurre i costosi interventi di riparazione necessari a causa dell’umidità elevata nell’ambiente. La soluzione Mapestop può anche aumentare notevolmente la durata della vita del pavimento, poiché non cedono al calpestio o al dilavamento periodico; pertanto non hanno bisogno di essere sostituite con frequenza.

Inoltre, Mapestop è resistente a prodotti chimici aggressivi come detergenti forti o solventi che possono danneggiarlo. In questo modo puoi mantenere sempre il tuo pavimento pulito senza preoccuparti che possano verificarsi danni permanenti alla membrana protettiva.

Infine, Mapestop offre anche un eccellente isolamento termico e acustico che può aiutarti a mantenere un ambiente interno più confortevole e silenzioso. In sintesi, Mapestop è un sistema di risalita dell’umidità che offre numerosi vantaggi, dalla protezione dai danni causati dall’umidità all’isolamento termico e acustico. È semplice da installare ed è un prodotto a lunga durata, progettato per resistere ad acqua e prodotti chimici aggressivi.

Se ti è piaciuta la guida Come Eliminare Umidità di Risalita potrebbe anche interessarti:

 

 

Pubblicità

Ciao mi chiamo Tobia Borrata e sono un appassionato di internet e di blog. Sono il CEO, Autore, Responsabile, Copywriter e Blogger di Weareblog.it il sito che ti guida nel mondo dello shopping online. Amo scrivere contenuti utili ai miei lettori e guidarli sugli e-commerce affidabili per lo shopping.