Le Migliori Alternative a Photoshop Gratuite

136
views

Photoshop è sicuramente il programma di editing di immagini e foto più conosciuto al mondo. Lo utilizzano veramente tutti, dalla star di Hollywood al mio vicino di casa. L’unico problema pero’ potrebbe essere il suo costo. Non proprio alla portata di tutti. Ecco dunque che abbiamo stilato la nostra classifica personale e scopriremo insieme quali sono Le Migliori Alternative a Photoshop Gratuite. Siete pronti a ritoccare le vostre foto dell’estate?

Le Migliori Alternative a Photoshop Gratuite



Gimp 

Le Migliori Alternative a Photoshop GratuiteGimp è senza dubbio uno dei programmi più completi che il web ci offre gratuitamente. Si possono creare fotomontaggi, ritagliare, aggiungere diverse tipologie di filtri ed effetti ed esportare in diversi formati (come Jpg, png, bmp e tanti altri). Sicuramente tra Le Migliori Alternative a Photoshop Gratuite, Gimp è tra i primi posti. Una volta scaricato ed installato il software sul nostro PC è possibile da subito modificare le nostre foto. Avremo a disposizione tutto l’occorrente per poter lavorare come matite, pannello, gomma da cancellare, colori, font, sfumature e tanto altro. Se vuoi usare Gimp per ottimizzare le foto e dare la luminosità o il contrasto, basta semplicemente cliccare sul menù colore. Se vuoi semplicemente ritagliare un immagine, basta cliccare sul menù Immagine e selezionare Ritaglia alla Selezione. 

 

Pixlr 

Le Migliori Alternative a Photoshop GratuitePixlr è un altro sito che merita i primi posti soprattutto per i filtri di cui ne è in dotazione. Il programma è totalmente gratuito e molto ben dotato per quanto riguarda i set di tools.  Pixlr è sicuramente (insieme a Gimp) un ottimi prodotti, che possono farci rimpiangere,ma non troppo, Photoshop. L’applicazione è pratica e veloce. Sicuramente è una valida alternative ad Adobe Photoshop.

 

Krita

Le Migliori Alternative a Photoshop GratuiteUn altro programma per disegnare e modificare le immagini che merita di essere menzionato è senza dubbio Krita. Ideato soprattutto per il disegno e la pittura digitale, pian piano ha allargato i suoi orizzonti ed essere utilizzato anche per il fotoritocco. Supporta diversi formati tra cui PSD, PNG e BMP.  Disponibile in più lingue solamente per Windows e Linux (ma è in sviluppo anche una versione per Mac OS X).  Alcuni utenti hanno dichiarato di preferire l’interfaccia di Krita a quella, un po’ atipica, di GIMP. Questo a fatto si di portare avanti fino ad oggi lo sviluppo del software. Krita è gratis, open source ed è disponibile Windows, macOS e Linux e offre le medesime funzioni su tutte le sue piattaforme. Inoltre è possibile, collegandosi al sito ufficiale, trovare dei tutorial interessanti che ti consentono di utilizzare al meglio l’applicazione.