Le Migliori Schede Audio A Meno di 200 Euro

797
views

Oggi andremo ad analizzare quali sono Le Migliori Schede Audio A Meno di 200 Euro per il nostro Home Studio. Ci focalizzeremo soprattutto per chi ha deciso di intraprendere la strada da producer, avendo un budget limitato. Tutti le schede sono compatibili che i migliori Daw in commercio come Cubase, Nuendo, Protools, Fruityloops, Ableton Live, Sonar, Logic, Presonus e così via.

Le Migliori Schede Audio A Meno di 200 Euro


 

Alcuni Consigli Prima dell’Acquisto

Prima dell’acquisto di una scheda audio esterna la cosa fondamentale da vedere sono le uscite e gli ingressi di cui è disposta. 2 canali per esempio registrare voce e chitarra contemporaneamente se non dobbiamo registrarli uno per volta. Controlliamo sempre uscita stereo e quello per la cuffia (che hanno praticamente tutti), il preamplificatore che è molto importante, verifichiamo che sia di qualità in modo da avere una registrazione piu’ ottimale possibile. Alimentatore Phantom se utilizziamo microfono a condensatore. Entrata Midi e USB per collegare il controller e alimentazione della scheda e  il Bit e il Sample Rate, che oggi è 24bit mentre il sample rate va 44.100 fino a 48kHz. Valuteremo anche la consistenza fisica del prodotto, infatti molte schede sono state ideate anche per poter essere utilizzate anche in viaggio.

 

Focusrite 2i2 Scarlett

Focusrite 2i2 Scarlett

Come sempre Focusrite non delude mai le aspettative. La Scarlett 2i2 ha preamplificatori microfonici Scarlett più performanti con la funzione AIR, importanti per mixare chitarre o registrare voci di ottima qualità. Questa interfaccia audio consente alte prestazioni e la possibilità  di registrare e mixare fino a 24-bit/192 kHz. Due ingressi per collegare la chitarra o il basso. La Scarlett 2i2 è senza dubbio un prodotto che vale la pena di prendere in considerazione se avete deciso di acquistare una nuova scheda audio USB.

Pro

  • Ottima qualità sonora
  • Contenuta nelle dimensioni ma potente nelle prestazioni
  • Si alimenta direttamente tramite USB

Contro

  • Manca la tradizionale porta Midi

 

Interfaccia audio USB-C Studio 24C

Interfaccia audio USB-C Studio 24C

Graficamente ci è molto piaciuto e grazie ai led ti da la possibilità di capire se il suono è ottimo oppure va alzato o abbassato di qualche db. La USB-C Studio 24C ha un ottimo rapporto qualità/prezzo con una risoluzione audio a 24 bit con una frequenza massima di campionamento di 192 kHz. Dispone di 2 ingressi microfonici o strumentali in linea di ottima qualità phantom power 48V.  Anche questa scheda è da prendere senza dubbio in considerazione se state cercando di acquistare una nuova scheda audio USB.

Pro

  • Ottimo rapporto qualità/prezzo
  • Design accattivante grazie ai led
  • Suono pulito

Contro

  • Jack per le cuffie posizionato sul retro

 

Steinberg UR242 EU

Steinberg UR242 EU

Steinberg è senza dubbio sinonimo di qualità e se siete amanti di Cubase o Nuendo questa scheda è quasi obbligatoria, non solo per le caratteristiche ma per la simpatia per la casa tedesca. Questa interfaccia audio UR242 EU può essere connessa facilmente ad un iPad ed essere utilizzata in qualsiasi posto si vuole. DSP integrato per monitoraggio senza latenza, con effetti che utilizzano il software dspMixFx (incluso). Offre una risoluzione audio a 24 bit con una frequenza di campionamento massima di 192kHz. La cover è in metallo ed è dunque molto resistente mentre è compatibile con tutti i migliori software di editing audio.

Pro

  • Ottima qualità audio
  • Latenza molto bassa
  • Scocca in metallo robusta e resistente

Contro

  • Ideale per piccoli home studio ma non per i professionisti

 

 

M-AUDIO M-Track 2x2M

Le Migliori Schede Audio A Meno di 200 Euro

La M-Audio è riuscita a conciliare Design e Caratteristiche tecniche con questa M-Track 2x2M.  Questa nuova serie di interfacce audio professionali è caratterizzate da una conversione A/D di ultima generazione, preamplificatori microfonici basati sulla nuova tecnologia Crystal, chassis in metallo ultra compatto e resistente, design elegante ed ergonomico ideale per l’utilizzo in studio e dal vivo. Grazie alla connessione USB-C è una scheda molto veloce con latenza veramente inesistente. Si può scegliere il modello con in e out Midi ad un prezzo veramente irrisorio.

Pro

  • Ottima qualità sonora, audio pulito
  • Costruzione molto solida

Contro

  • Preamp nella media, nulla di eccezionale

 

TASCAM US-2×2

Un altra ottima interfaccia MIDI/USB meno di 200 euro (da qualche giorno anche scontata) è senza dubbio la Tascam US-2×2. Ha molte delle caratteristiche in comune con le schede audio che abbiamo elencato sopra. Supporto per i sistemi operativi Mac e Windows. Supporto per iPad e altri dispositivi iOS. Due ingressi analogici XLR / TRS (mic / line) con alimentazione phantom.

Registrazione fino a 96 kHz / 24-bit con monitoraggio a latenza zero (monitoraggio diretto). Inoltre la Tascam US-2×2 è In bundle con Sonar X3 LE ed Ableton Live Lite 9. Alimentazione è data tramite il collegamento USB.

Pro

  • Ottima qualità sonora
  • Design particolare

Contro

  • Molti hanno trovato problemi con i driver e il firmware, scaricabili comunque sul sito del costruttore

 

PRESONUS AudioBox USB

Le Migliori Schede Audio A Meno di 200 Euro

AudioBox è un’interfaccia audio USB con 2 ingressi microfonici/instrument con alimentazione Phantom 48V, due uscite bilanciate TRS, MIDI In/Out con incluso il software Studio One Artist per Windows e Mac, 48 tracce per avere tutto ciò che serve per registrare e produrre la tua musica. I preamplificatori XMAX la rendono una scheda di ottime prestazioni a livello di registrazione.

Pro

  • Ottima qualità audio
  • Ottima qualità degli alimentatori phantom
  • Un gradino in più qualitativamente rispetto alla concorrenza

Contro

  • Qualcuno ha trovato difficoltà a farla funzionare con Win 10

 

Potrebbe anche interessarti: Le Migliori Tastiere Midi USB a meno di 100 euro